lunedì 30 ottobre 2017

RITORNIAMO A SCUOLA




Qualche giorno fa la nostra associazione con gli istruttori che si occupano del progetto scuole hanno formato 85 ragazzi della scuola media Curiel che hanno conosciuto la nostra storia e imparato le manovre di BLS. Bravi tutti: i ragazzi che si sono messi in gioco e gli insegnati che ci hanno creduto. 

domenica 29 ottobre 2017

GRAZIE A TE... A TE.... A TE....

 










Non ci sono posso parlare per descrivere la serata del 20 ottobre. 

E non poteva non essere emozionante anche questa volta. 

Tutto perfetto. Tutti magnifici. I Joyfulsinger un nome, un coro, uno spettacolo della natura che è riuscito a far ballare un teatro intero. Bravi emozionanti e coinvolgenti..... 
Grazie, grazie e ancora grazie. 

A chi ci ha aiutato.
A chi ci ha creduto.
A chi ha donato il suo tempo.
A chi ha fatto di tutto per esserci.
A chi ha ballato.
A chi è stato fermo ma ha battuto le mani.

Grazie!

giovedì 10 agosto 2017

SIETE TUTTI INVITATI... POSTI LIMITATI!

Anche quest'anno abbiamo la possibilità di regalarvi una serata unica sia per far conoscere la nostra associazione che per poter raccogliere fondi per l'acquisto di Defibrillatori SemiAutomatici da collocare sul territorio.

E quindi di nuovo sarà: "TUTTI IN CORO, SALVIAMO UNA VITA!"

Per poter prenotare i biglietti per lo spettacolo, potete cliccare qui: http://tuttiperfabio.blogspot.it/p/concerto-gospel-prenota-qui.html.

Alla fine della compilazione riceverete conferma dell'avvenuta ricezione della prenotazione.

La sera del concerto, presentatevi alla cassa dando NOME e COGNOME con cui avete effettuato la prenotazione dei biglietti. Si possono prenotare un massimo di 20 biglietti a persona: verranno consegnati solo i biglietti prenotati pertanto eventuali aggiunte saranno gestite in base alla disponibilità del momento.

Qualora non possiate più venire vi chiediamo di farcelo sapere per tempo così da liberare eventuali posti.

NB: NON E' POSSIBILE SCEGLIERE IL POSTO. Vi consigliamo quindi di arrivare qualche minuto prima per potervi accomodare dove più preferite.
Qualora si raggiunga il numero massimo di biglietti disponibili, chiuderemo la prenotazione online anche anticipatamente alla data del 20 ottobre.

La sera del concerto vi chiediamo, per velocizzare tutte le operazioni di consegna dei biglietti, di arrivare con la somma corretta per il ritiro.

BIGLIETTO UNICO: 10 EURO

domenica 14 maggio 2017

IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO...e tanto altro!





Ce l'abbiamo fatta! 

Stasera all'assemblea ordinaria dell'associazione è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo. Non sono mancati momenti di commozione ricordando il nostro Luciano... ma siamo certi che ci fosse anche lui. Inoltre è stata l'occasione per inaugurare la sede che il Comune di Corbetta ci ha dato in utilizzo: vi consigliamo di venire a vederla nella villa storica Pagani: piccola ma accogliente e "preziosa". 

Ringraziamo tutti, soprattutto per chi ha cucinato e portato ottimo cibo.... e vino!
E che dire... in bocca al lupo al nuovo consiglio! E al nuovo presidente!

DIRETTIVO "TUTTI PER FABIO" ONLUS

PRESIDENTE 
Andrea Gaggino

VICE PRESIDENTE 
Stefania Marta Piscopo

TESORIERE 
Rita Marmonti

SEGRETARIO  
Lia Tufano

CONSIGLIERE 
Roberto Mainini

Ci teniamo però anche a nominare tutti gli altri soci che ci stanno dando una mano in questa avventura:

REFERENTI MAGLIETTE ROSSE E CORSE PODISTICHE 
Loredana Cislaghi (con l'aiuto di Marino Introini)

REFERENTI PROGETTO SCUOLE 
Chiara Invernizzi e Moreno Alemani

REFERENTI CORSI BLSD 
Stefania Marta Piscopo e Lia Tufano

REFERENTI RETRAINING 
Roberto Mainini e Paolo Righetti
(con l'aiuto di Francesca Bergamini e Silvia Fabbris)

GESTIONE PAGINE FB E TWITTER  
Graziano Origgi

SEGRETERIA 
Rosa Aprea e Rita Marmonti

.....e grazie a tutti gli istruttori e a tutti coloro che sono dietro le quinte e che, anche se non abbiamo nominato, sono FONDAMENTALI!



domenica 7 maggio 2017

ELEZIONI... INAUGURAZIONE... SIATECI!


Segnatevi la data: 13 maggio
Segnatevi l'ora: ore 18
Segnatevi il luogo: Corbetta, Villa Pagani
Segnatevi in agenda: DEVO ESSERCI!

sabato 22 aprile 2017

CORSO BLSD "CORRI SICURO"












Stamattina abbiamo tenuto il corso per podisti "Corri Sicuro". 38 persone formate e con tanta voglia di imparare.

Per chi come noi ama il podismo e la corsa, farlo in sicurezza è un dovere.

Grazie a tutti, davvero!
DIEGO, SILVIA, ALESSANDRO, MARCO, ILEANA SILVANA MARIA, OSCAR, CLAUDIA, GIUSEPPE, BARBARA, MARINA, ADRIANO, MARILENA, ANGELA, GIOVANNI, ELENA ADELAIDE, EMANUELA, FABRIZIO, GUIDO, FABIO, VALERIA, FULVIA, RENATA, MASSIMILIANO, ROBERTO, ETTORE MARIA, GABRIELE, 
RITA, PAOLA, MORENA, MASSIMILIANO, FRANCESCA, STEFANO, JANOS, OSVALDO, MASSIMO, MONICA

Per tutte le foto, clicca qui!


domenica 19 marzo 2017

CIAO LUCIANO....


Oggi è la festa del papà.
Tu eri un po' papà anche nostro. Delle tue Magliette Rosse.
Adesso che puoi, fatti una bella corsa. 
Magari in un bel campo dal calcio... con Fabio che ti fa da portiere.

Noi andremo avanti, è giusto che sia così.
E così che avresti voluto. E così che noi faremo.

Ciao Luciano.

___________________________

22 marzo 2017

Mai avremmo pensato di arrivare a leggere queste poche righe.

Potremmo stare qui ore a ricordare chi eri, com'eri, come sei stato o cosa ci hai insegnato. Invece, Luciano, preferiamo pensare a cosa faremo e a come saremo. Sì, noi preferiamo usare il futuro perchè è il futuro, il dopo che ci può aiutare ad andare avanti come avresti voluto tu.

Noi Magliette Rosse vogliamo, dobbiamo essere la tua voce, il tuo essere qui e portare avanti con impegno un altro messaggio, oltre a quello scritto sulle nostre magliette. E' un messaggio che dice che le nostre azioni si possono fare con passione. Che le grandi cose stanno nella semplicità e che i messaggi più importanti possono anche nascondersi nei silenzi. E' il messaggio di fiducia negli altri e nella convinzione che, se vogliamo, possiamo cambiare quello che sta intorno a noi: ecco perchè formiamo i giovani, i meno giovani e adesso anche i bambini. 

Luciano, le Magliette Rosse e Tutti per Fabio sono nati per caso, e lo sai bene, perchè tu c'eri. Per caso siamo nati e per volontà di tutti siamo andati avanti. Tu non sei solo il nostro Presidente, tu sei l'Associazione. Tu sei una Maglietta Rossa, una maglietta che indossavi, anzi indossi, con enorme orgoglio. Come quella volta allo stadio di Casorate Primo, dove per la prima volta davanti ad alcuni di noi ti sei lasciato andare ad un pianto liberatorio nel ricordo di Fabio. Eri questo e molto altro.

Non possiamo fare a meno di ricordare l'11 giugno dell'anno scorso. Abbiamo formato più di 100 persone in una giornata calda ed estiva. Tu eri alla macchinetta del caffè, pronto a regalare un sorriso a noi istruttori e a tutte le maestre. Ogni tanto ti sedevi in un angolo e guardavi, anzi osservavi. Con stupore e ammirazione, quasi incredulo del fatto che tutto quello fosse il risultato di un lavoro continuo, preciso, minuzioso e fatto con amore e dedizione. 

Già, amore e dedizione. Ecco come vogliamo andare avanti. 

Noi siamo le tue Magliette Rosse, tu sei e sarai il nostro Presidente. Niente passato, solo futuro davanti a noi. Un futuro che ci sarà perchè tu ci sei stato e ci hai permesso di costruirlo. 

Adesso però corri Luciano. Corri come non hai potuto fare in questi mesi. 

E tira pure un calcio al pallone, dritto in porta: ci sarà Fabio a pararlo.

Le tue Magliette Rosse

________________________________



Ciao Luciano,
Più di 50 anni di “vera amicizia”!!!! Era ed è il nostro orgoglio: una vita 
intera.
Una gioventù spensierata, fatta di tanti Km. a piedi e tante discussioni, 
che, senza saperlo ci aiutavano a conoscerci meglio; di ore ed ore a 
parlare per decidere dove andare, senza poi andare da nessuna parte, di 
films visti 2 o 3 volte, di enormi spaghettate, di corse sulla mitica 500 di 
Luciano, schiacciati come in una scatola di sardine.
Tu sbeffeggiato dagli irriducibili 4 milanisti, ma senza mai lasciar scalfire la tua fede interista.
Poi l’età degli innamoramenti, i fidanzamenti, i matrimoni: testimoni uno 
dell’altro ai matrimoni di ognuno.
L’arrivo dei figli ci univa nell’esperienza più bella della vita! Tante le gite
insieme che si concludevano sempre con l’uscita dal baule della macchina
di Elio di un pallone; in montagna le lotte a palle di neve e i nostri figli che 
ci stremavano con gli slittini; a Ovada, tuo paese natale, quando facevamo 
abbuffate di ciliegie raccolte a gara da un bellissimo e grandissimo albero 
e dopo la grigliata annaffiata da un fresco Cortese che rendeva tutti 
allegri e forse un po’ di più, con la conseguenza di una marea di 
sciocchezze da far ridere a crepapelle.
Le cene e i pranzi insieme non si contano, ogni occasione era buona per stare insieme!!!
Senza accorgerci ci siamo ritrovati con i figli adulti, ognuno ha preso la sua 
strada e la sindrome del “nido vuoto” l’abbiamo superata condividendola.
Poi tu e Rita vi siete trovati di fronte al dolore più grande di una vita: la 
morte di Fabio! Anche in questa terribile disgrazia ci siamo trovati 
abbracciati, uniti più forte che mai. La morte di vostro figlio è stata la 
morte di uno dei nostri figli!
Piano piano, abbiamo raggiunto l’età matura: i primi acciacchi di ognuno 
di noi non lasciavano mai indifferenti gli altri, sono seguite problematiche 
più serie ritrovandoci con nostro stupore a parlare di medicine, di visite, 
dolori di qua o di là!! Allora una risata e qualche allegra battuta 
allontanavano questi pensieri.
Poi la vita ci ha messo di fronte prima alla tua grave malattia, la tua 
grande sofferenza fino ad arrivare alla tua perdita: questo ci ha  destabilizzati.
Il dolore e lo sgomento hanno preso il sopravvento, ma poi parlando di te 
tutti insieme ci siamo resi conto che Luciano l’abbiamo perso solo 
“momentaneamente” e che ci ritroveremo nella Vita Eterna, anche se 
questo “ momentaneamente” durerà comunque tutta la vita terrena.
Luciano aspettaci, come facevi sempre all’autogrill in autostrada, punto di 
ritrovo per le nostre uscite tutti insieme.
L’amicizia non si perde: è spirito che non si cancella che resta come 
arricchimento, si radica nel nostro intimo e ci consola.
Caro amico Luciano, ci hai lasciato Rita, sicuro che avrà sempre vicino i
suoi amici fraterni, anche loro bisognosi di lei per continuare la nostra 
strada insieme.

Orietta